LETTERA DEL PARROCO ALLA COMUNITA’

Unità Pastorale delle Parrocchie di San Pietro – Cristo Re – Civitanova Marche (MC)

LETTERA DEL PARROCO ALLA COMUNITA’

La preghiera del “consenserint” durante il TIME-OUT per alimentare, accrescere e fortificare l’ANTIVIRUS DELLA FRATERNITA’ …

Carissimi fratelli e sorelle, “Time out” – in gergo sportivo significa richiesta di sospensione del gioco per rivederne la tattica. Per noi è un richiamo a fermarci, ogni giorno alle ore 12 ora italiana, per un minuto di preghiera o di silenzio. Vista la situazione attuale possiamo chiedere a Lui, il Risorto presente e vivo in mezzo a noi, di vincere questo virus che si sta diffondendo, guarire gli infermi, di preservare i sani e di sostenere chi opera per la salute di tutti.

Così propongo all’intera nostra comunità e a quanti vorranno unirsi a noi il “TIMEOUT” : tutti i giorni alle 12 possiamo pregare tutti insieme, piccoli e grandi, anziani, giovani… recitando da soli o in famiglia questa preghiera del “consenserint” che vi propongo e che può essere da voi arricchita, seguendo la voce dello Spirito Santo!

Il “consenserint” è una preghiera particolare con la quale chiediamo sempre lo Spirito Santo, una preghiera consona con la spiritualità comunitaria che vogliamo vivere: “In verità vi dico—dice Gesù—: se due di voi sopra la terra si accorderanno per domandare qualunque cosa, il Padre mio che è nei cieli ve la concederà” (Mt 18,19).

Quando Gesù è in mezzo a noi, la voce dello Spirito Santo viene fortemente ampliata, come tramite un “altoparlante” e così attraverso questa preghiera, riuniti nel Suo nome, ci rivolgiamo al Padre affidandogli ogni necessità e quante grazie, varie ed impensabili, otterremo!

Continuate a seguirci sui vari gruppi “whatsapp”, sul sito della nostra Unità Pastorale (https://www.sanpietro-cristore.it/), a far conoscere a tanti altri fratelli e sorelle dei nostri gruppi o amici queste “pillole di speranza”, perché la nostra fraternità cresca e si rafforzi, sia fonte di speranza e di “ricominciamenti” e ci metta le ali, dandoci “un’ ala di riserva”! Grazie! Fraternamente Civitanova Marche, li 16 marzo 2020 Don Mario Colabianchi, Parroco

Lascia un commento